3 ricette per fare una grande torta alle mele

Vi diamo 3 ricette per fare delle grandi torte alle mele molto gustose e da mangiare in compagnia.

Sharlotka, torta alle mele

La prima: la sharlotka è una torta di mele russa, a spanne simile ad un biscotto savoiardo (senza fecola) molto areato e privo di grassi.

COMPONENTI

  • 6 mele grandi
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la finitura:

  • cannella in polvere q.b.
  • zucchero a velo

Preparazione torta

Iniziare preriscaldando il forno a 180°. Mi raccomando le uova devono essere a temperatura ambiente sennò l’impasto non si monta a dovere. Sbucciare le mele con un pelapatate o con un coltello a fettine quadrate, piccole e sottili, 1 cm per 5 mm di spessore. Trattandosi di un impasto privo di lievito meglio non mettere pezzi di frutta troppo “pesanti”. Montare  le uova intere con lo zucchero, lasciare lavorare le fruste per 10/15 minuti e aggiungere l’estratto di vaniglia. Una volta ottenuto un composto chiaro e spumoso, versare la farina setacciata e girare delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto. Prendere una teglia dal diametro di 24 cm imburrata e foderata con carta forno, sistemare i pezzetti di mele e ricoprire il tutto con l’impasto appena preparato che andrebbe schiacciato leggermente con un cucchiaio. Aspettare poco tempo che la pastella tocchi il fondo e si distribuisca in modo uniforme insinuandosi tra i pezzi di frutta.

Sharlotka, torta alle mele

Fare cuocere a 180° per un’ora e lasciare raffreddare completamente la torta prima di capovolgere su un piatto da portata. Il risultato deve essere una torta con una texture molto leggere ed areata.

La seconda: la quattro quarti somiglia molto alla torta di mele dell’infanzia. Non c’è lievito nell’ impasto e la morbidezza è data dalla montata di burro, zucchero e uova.

La quattro quarti torta alle mele

OCCORRENTE

  • 3 uova intere ( il peso è intorno ai 180 g)
  • 180 g di zucchero semolato
  • 180 g di burro
  • 180 g di farina 00
  • 1/2 bacca di vaniglia (sostituibile con ½ cucchiaino di cannella)
  • 3 mele medie (le Granny Smith)

Per iniziare a fare questa torta, preriscaldare il forno a 175° e fare fondere lentamente il burro in un pentolino. Rompere le uova, che devono essere a temperatura ambiente, con le fruste, aggiungere lo zucchero e lasciareComposto della torta di mele montare fino ad ottenere il composto chiaro e spumoso. Nel frattempo tagliare le mele a cubetti di 1,5 cm circa e setacciare con cura la farina. Aggiungere le polveri a mano, sempre mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, e versare una cucchiaiata dell’impasto appena ottenuto nella ciotola del burro fuso che si sarà raffreddato.

Unire il burro stemperato al resto della montata, amalgamando con la spatola ed aggiungere le mele. Versare in uno stampo da 24 cm imburrato ed infarinato e fare cuocere per un’oretta circa. Lasciare raffreddare nello stampo per almeno 5-10 minuti e capovolgere poi sul vassoio. Deve venire una torta compatta ma fondente ed è consigliabile l’aggiunta di una mela extra ed una puntina di lievito per bilanciare i liquidi.

La quattro quarti torta alle mele

L’ultima è la torta di mele e cannella che consiste in una pioggia di mele affondate in un impasto morbido e ricoperte da uno sottile strato di zucchero caramellato e stordito da tanta cannella.

Torta di mele e cannella

OCCORRENTE

  • 150 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro morbido
  • 3 uova intere
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 3 cucchiaini di lievito
  • 4 mele Renette
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di zucchero semolato misto a cannella in polvere

Per fare questa torta, preriscaldare il forno a 180° e sbucciare le mele tagliandole in quarti e poi a fettine spesPreparazione della torta alle mele e cannellase ½ cm o anche a cubetti. Cominciare a montare il burro morbido con le fruste ed aggiungere lo zucchero a pioggia, fino ad ottenere una crema bianca ed areata. Aggiungere le uova, una alla volta, e la buccia di limone grattugiata. Versare la farina setacciata con il lievito, un po’ alla volta, e lasciare lavorare le fruste per pochi secondi. Trasferire l’impasto nella tortiera con diametro di 24cm imburrata ed infarinata, livellare con il dorso di un cucchiaio e adagiare le mele in superficie, esercitando una leggera pressione.

Spolverare con il mix di zucchero e cannella (a vostro piacere) e infornare a 180° per 40 minuti circa. L’ impasto deve essere soffice e aromatico con la caramellatura in superficie che fa la differenza ed ecco a voi la torta di mele e cannella.

Torta di mele e cannella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...